22 marzo: oggi è la giornata mondiale dell’acqua!

Sarah Zafferri Buonocorehome slider, news

Si celebra infatti proprio oggi l’importanza dell’acqua quale elemento senza il quale nulla potrebbe esistere, seppure ancora troppe siano le persone nel mondo che ne hanno difficile accesso.

La Giornata mondiale dell’acqua fu istituita dalle Nazioni Unite nel 1993 con lo scopo di porre l’attenzione sull’importanza dell’acqua e sulla necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Secondo i dati dell’Unicef, sono infatti più di 750 milioni le persone nel mondo che non hanno accesso all’acqua potabile mentre noi la sprechiamo anche, e miliardi di persone non hanno ancora accesso ai servizi igienico-sanitari.

10 AZIONI PER RIDURRE I CONSUMI E SALVARE ANCHE GLI ANIMALI

il WWF ricorda come la pressione umana sulle risorse idriche abbia effetti devastanti sugli ecosistemi d’acqua dolce, che, pur ricoprendo appena l’1% della superficie del Pianeta, ospitano ben il 7% delle 1,8 milioni di specie oggi descritte dalla scienza, tra cui un quarto dei 60.000 vertebrati noti. Le specie che li abitano si estinguono a un livello in media 5 volte superiore rispetto a quelle terrestri.
Gli effetti dell’azione umana su questi ambienti sono devastanti: solo in Europa, negli ultimi 50-100 anni il 60% delle zone umide è andato perso perché convertito a usi più “redditizi” o perché non tutelato.

in Europa le specie a rischio degli ecosistemi d’acqua dolce sono soprattutto la lontra, per quanto riguarda i mammiferi, il carpione del Garda e il carpione del Fibreno, per i pesci; la moretta tabaccata e il cavaliere d’Italia, per gli uccelli d’acqua. I boschi ripariali (salici, ontani ecc.) sono quelli più minacciati.

10 AZIONI PER RIDURRE IL CONSUMO DI ACQUA:

1. Chiudi il rubinetto mentre ti insaponi;

2. per lavarti i denti usa un bicchiere;

3. installa i riduttori di flusso ai rubinetti;

4. fai una doccia (breve!) anziché il bagno;

5. ripara i rubinetti che perdono;

6. per lavare la frutta non usare l’acqua corrente: basta una bacinella;

7. fai funzionare elettrodomestici, lavatrice e lavastoviglie solo a pieno carico;

8. riempi un catino per lavare piatti e stoviglie;

9. se hai un giardino, d’estate irriga le piante al mattino presto o di sera;

10. lava l’automobile in una stazione self-service.