4 Ottobre – Giornata mondiale degli animali

Sarah Zafferri Buonocorehome slider, news

Il 4 ottobre si celebra la Giornata mondiale degli animali, una giornata internazionale che ha come obiettivo quello di migliorare i diritti e il benessere degli animali in tutto il mondo e ribadire quanto siano importanti nella nostra vita. 

Ad organizzare la ricorrenza per la prima volta fu lo scrittore tedesco Heinrich Zimmermann (1887-1942), il 24 marzo del 1925 presso il Palazzo dello Sport di Berlino. Oltre 5.000 persone parteciparono a questo primo evento, originariamente previsto per il 4 ottobre, giorno di San Francesco d’Assisi, patrono di tutti gli animali, ma per quella data il palazzetto era già stato prenotato. 

L’evento fu spostato al 4 ottobre per la prima volta nel 1929. Inizialmente trovò un seguito solo in Germania, Austria, Svizzera e Cecoslovacchia. Nel 1931, Zimmermann partecipò al Congresso Internazionale sulla Protezione degli Animali a Firenze, dove propose di rendere universale la Giornata Mondiale degli Animali e di festeggiarla il 4 ottobre. La sua proposta venne accettata all’unanimità e nacque ufficialmente questa ricorrenza, nota anche come World Animal Day

Si tratta di un giorno importante, che ha una precisa finalità: sensibilizzare l’opinione pubblica.

Oggi, la Giornata mondiale degli animali è un evento globale che unisce tutti i movimenti per la protezione degli animali. Viene celebrata in molti Paesi e mobilita moltissime persone, indipendentemente da nazionalità, religione, età o ideologia politica. Per tutti lo scopo è quello di creare un mondo in cui gli animali siano sempre riconosciuti come esseri senzienti e di garantire loro pieno rispetto attraverso una
maggiore consapevolezza ed educazione.