Le gru in volo sopra in Ticino!

Sarah Zafferri Buonocorehome slider, news

Comunicato stampa di Ficedula del 4 novembre 2019

Negli ultimi giorni importanti concentrazioni di Gru si sono formate in Germania e in Austria. In Ungheria circa 150’000 gru erano pronte per
ripartire verso sud ovest. 
Anche in Svizzera iniziano a esserci molte segnalazioni al nord delle Alpi;
diverse già nel nord Italia. Occhi e orecchie aperte dunque anche nella Svizzera italiana! 
Le gru migrano di notte e si possono sentire facilmente. “Gruu, gruu, gruu”, il loro verso lamentoso.
A partire da questa notte, a dipendenza delle condizioni meteo, potrebbero
solcare i cieli ticinesi. 
Ficedula, Associazione per lo studio e la conservazione degli uccelli della Svizzera italiana invita a segnalare le gru sul portale svizzero www.ornitho.ch oppure lasciando un messaggio allo 079 207 14 07, www.ficedula.ch.